fbpx

Coronavirus: La situazione di Bari.

Ecco tutta la verità sul Coronavirus a Bari.

In questi giorni frenetici e carichi di tensione, tra panico diffuso e terrorismo mediatico, si fa fatica a capire quale sia la concreta verità dei fatti, degli eventi e dei rischi reali del nuovo Coronavirus a Bari.

In circolazione, tra mass media, social e voci di corridoio si trovano principalmente fake news con il solo scopo di terrorizzare e creare inutili allarmismi. Facciamo quindi chiarezza con la verità del nuovo Coronavirus a Bari.

Cosa è il Coronavirus?

Il sars-cov2 ( nuovo Coronavirus, quello attualmente circolante) è un nuovo ceppo di Coronavirus. La fonte dell’infezione è attualmente sconosciuta.

Il Ministero della Salute ha realizzato un sito dedicato: dove sono raccolte tutte le informazioni aggiornate su questo virus.

Quanto è pericoloso il Coronavirus?

L’OMS afferma:

“Come altre malattie respiratorie, l’infezione da nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie. Raramente può essere fatale.

Generalmente i sintomi sono lievi ed a inizio lento. Alcune persone si infettano ma non sviluppano sintomi né malessere.

La maggior parte delle persone (circa l’80%) guarisce dalla malattia senza bisogno di cure speciali.

Le persone più suscettibili alle forme gravi sono gli anziani e quelle con malattie pre-esistenti, quali diabete e malattie cardiache. Al momento il tasso di mortalità è di circa il 2%. “

Evidente quindi , come solo chi abbia già gravi patologie corra un reale e concreto rischio con il Coronavirus, e normalmente queste persone non viaggiano!

Come proteggersi da Coronavirus?

Le raccomandazioni sono quelle di lavarsi le mani molto spesso ed evitare i contatti crociati mani/occhi , mani/bocca mani/naso. Le modalità di trasmissione sono infatti le stesse dell’influenza.

Dopo questa introduzione sul Coronavirus …

passiamo ora ai viaggi: Bari è sicura dal Coronavirus?

A Bari non si è registrato alcun episodio di Coronavirus: quindi Sì, al momento Bari è sicura. Gli episodi in Italia sono concentrati al Nord a Codogno nella zona rossa, dove attualmente c’è la quarantena. Quindi la zona di contagio è rimasta circoscritta, per le altre città i numeri di malati son veramente bassi. Ricordiamoci che molte persone contraggono il virus e nemmeno se ne accorgono. Solo i malati già gravi e gli anziani con diverse patologie sviluppano la forma ”grave” della malattia. Un viaggiatore normale, non rientra assolutamente in queste categorie, e le probabilità di svluppare la malattia in questa forma son davvero irrisorie.

C’è anche da dire che, come riporta il ministero della salute, più l’età di chi entra in contatto con il virus diminuisce (quindi i bambini) più il virus si manifesta in forma lieve o asintomatica.

Dunque, anche e sopratutto per le famiglie con i bambini, viaggiare a Bari non comporta un rischio così esagerato rispetto a quello di contrarre una normale influenza.

In conclusione …

Per chiunque dovesse partire per Bari, o per un viaggio in generale, le raccomandazioni son sempre quelle di lavarsi spesso le mani e per precauzione di allontanarsi da chi starnutisce o tossisce.

Per aggiornamenti ed ulteriori informazioni visitate il sito dedicato del Ministero della Salute e non fatevi prendere dal panico.

Infine…godetevi il viaggio e benvenuti a Bari!

Se vuoi sapere cosa fare a Bari leggi il nostro blog dove puoi trovare consigli sul cibo, ristoranti etc… e su cosa fare a Bari.

Scopri i nostri servizi extra : navetta diretta dall’aereoporto ed il servizio di deposito bagagli.

 Call